RICETTA DI UN VIAGGIO PERFETTO

Ecco qui la mia ricetta per un viaggio indimenticabile e low cost

(100€ per due persone).

Ingredienti:

-voglia di scoprire e viaggiare;

-un amico fuori di testa quanto te o ancora di più;

IO e AMERIGO in partenza
IO e AMERIGO in partenza

-una bicicletta (se ha due ruote e due pedali e puoi montare un portapacchi è perfetta);

-una tenda da 2 e sacco a pelo;

-un fornello a gas (con due ricariche) + un pentolino e delle posate;

-inibizione del senso della decenza e della vergogna per aver il coraggio di chiedere pane del giorno prima gratis nelle panetterie (ok a noi lo davano perche facevamo un po’ pena, soprattutto verso la fine del viaggio);

5 kg di pane secco nella città di Giulietta!!
5 kg di pane secco nella città di Giulietta!!

– due o tre bottiglie/borraccie per le scorte di acqua (IMPORTANTISSIMO)

-carte da gioco, strumento musicale, libro o comunque qualcosa che ti permetta di rilassarti e passare il tempo a fine giornata (io ho suonato un po’ la mia armonica, anche se con scarso successo, e mi divertivo ad esercitarmi in numeri di giocoleria con tre palline costruite con riso e palloncini)

Io mentre cerco di suonare qualcosa in riva al mare di Cecina
Io mentre cerco di suonare qualcosa in riva al mare di Cecina

-una volta ogni tanto concedersi uno strappo alle regole del risparmio, soprattutto in momenti di sconforto o estrema stanchezza. (dopo un bel kebab tutto diventa più semplice!!)

-fare il pieno di bei panorami (danno energie e gioia per continuare)

Salendo gli appennini.. -Arezzo-
Salendo gli appennini.. -Arezzo-

-tenere un diario di bordo che permetterà a chi è rimasto a casa di invidiarti per tutte le avventure del tuo incredbile viaggio.

Preparazione e Cottura:

1-Mettete in una bacinella piuttosto capiente la bici, la tenda, il fornello, gli svaghi, un pizzico di strappi alle regole, l’acqua, se lo avete nel frigorifero aggiungete anche un amico che aromatizza il tutto e infine versate un quintale di voglia di scoprire e viaggiare.

2-Mescolate il composto fino a ottenere quello che volete e come lo volete (per ognuno è diverso).

3- Ungete la teglia per evitare che la decenza e la vergogna si attacchino.

4-Mettete tutto sulla strada e cuocete il tutto per 28 giorni a circa 2000 °C

Il Viaggio
Il Viaggio

5-A fine cottura farcite il viaggio con una crema di ricordi, composta dagli innumerevoli paesaggi mozzafiato e da tutte le esperienze che avete vissuto.

Io e Ame accampati sotto palazzo Vecchio a Firenze aspettando che il temporale finisca..  Le facce dei passanti..indimenticabili..!
Io e Ame accampati sotto palazzo Vecchio a Firenze aspettando che il temporale finisca..
Le facce dei passanti..indimenticabili..!

BUON APPETITO!!

PS. non mi assumo responsabilità sugli esiti del viaggio e so che non è per niente salutare mangiare così male durante un viaggio in bicicletta, ma sono giovane e queste sfide le adoro!

Annunci

2 pensieri su “RICETTA DI UN VIAGGIO PERFETTO

    1. GRAZIE MILLE!! essere tuo partner di blog mi ha permesso di aver la fortuna di leggerlo in anteprima e sono sicuro che come è piaciuto a me piacerà anche a tutti i nostri lettori!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...